Menu

049.767722 info@teikos.srl

Piegatura

Piegatura

La piegatura è la fase che, normalmente, segue la fase di taglio. Si tratta di una lavorazione meccanica che, per deformazione, modifica la lamiera tramite l’applicazione di una forza veicolata.
La fase di piegatura viene applicata sia per ottenere pannellature o scatole di una certa forma, oppure per ottenere delle nervature che attribuiscano maggior rigidità al particolare semilavorato.

La lamiera viene appoggiata sui bordi di una matrice a forma di “V” negativa su cui un coltello a forma di “V” positiva andrà ad imprimere una certa quantità di pressione. La quantità di pressione (tonnellaggio) sarà in relazione allo spessore della lamiera da lavorare, alle misure di matrice e coltello ed all’angolo finale che vogliamo ottenere dalla lamiera in lavorazione. Tale forza dovrà anche essere commisurata per compensare il cosiddetto ‘ritorno elastico’ del materiale.

La piegatura viene ottenuta tramite macchine ‘presso-piegatrici’ la cui tecnologia più diffusa è quella a pistoni idraulici comandati da un controllo numerico.

Indietro